Donazione

       Banner

Autore Topic: Nuovo cambio automatico AISIN 8 marce  (Letto 11913 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline weneto

  • “Volvista Puro”
  • ******
  • Thank You
  • -Given: 0
  • -Receive: 1
  • Post: 1305
  • Sesso: Maschio
  • Volvo V70 D5 - Volvo XC60 D5
    • Plancia di Comando
  • Km: 120.000 - 25.000
  • Regione: Piemonte
  • Volvo: V70 Mk.II D5 - XC60 D5 Awd GT Summum
Re:Nuovo cambio automatico AISIN 8 marce
« Risposta #15 il: 25 Febbraio 2014, 09:00:21 »
A mio avviso,dico che un cambio automatico come tale dovrebbe servire per innestare le marce in automatico appunto per quello che e stato progettato in origine da quando e nato. se poi si comincia a pastruccarlo con sequenziali, palette sul volante per fungere da cambio manuale, e meglio che uno si compra la sua auto col cambio tradizionale.Ricordo che, Il cambio automatico e stato inventato per non stare a manovrare niente, solo freno e acceleratore. Ovviamente questo e un mio parere ripeto. Sono 20 anni che guido macchine col cambio automatico e mi son sempre trovato bene ovviamente usato solo in automatico il resto e rimasto li al suo posto mai toccato. :Prr:

Perché?
Perché non dare la possibilità di guidare sia in automatico sia in sequenziale?
Guidare in D va bene quando vuoi fare guida rilassata/risparmiosa.
Quando ti vuoi divertire non basta la S, ci vuole il sequenziale.

Ho guidato in Usa una vettura intesa come dici tu: solo D, M, L, 4 rapporti senza sequenziale.
Le avrei dato fuoco dopo i primi 100 km...scendere dal Sequoia NP è stata un'agonia...

No grazie, senza sequenziale, in casa mia un automatico MAI.
Lo userò anche solo il 10% del tempo, ma quando voglio cambiare io, DEVO averne la possibilità.
Volvo: a car for men with money to spend, not burn.



My flickr